Cari Fedeli,

in qualità di Pastore per gli italiani che risiedono e lavorano nella Diocesi di Augsburg, esorto cordialmente le famiglie e tutti i singoli a partecipare alle celebrazioni della liturgia in madrelingua (battesimo, confessione, unzione degli infermi, sacramento del matrimonio, funerali, benedizioni delle case, visite in ospedale). Rivolgo questa informazione perché sono stato incaricato di percorrere insieme a voi la via della fede dal nostro Vescovo Konrad Zdarsa. Continueremo anche a sostenere e a mantenere in modo attivo l'integrazione culturale e sociale. Ma anche la partecipazione alla preghiera e al culto nella lingua madre arricchirà le nostre famiglie, permettendoci di sentire e di costatare in modo speciale la vicinanza del Signore. E così facendo, se non ci allontaneremo dalle nostre tradizioni, anche noi potremo arricchire la comunità dei credenti in mezzo ai quali viviamo. Così uniti cercheremo di ampliare il nostro orizzonte spirituale e di portare la grazia della fede cattolica a coloro che si sono allontanati o che hanno dimenticato di essere anche loro cristiani battezzati.


- Ogni Domenica, alle ore 11.00, celebriamo la Santa Messa nella chiesa di S. Thaddäus, Ulmer Str. 63, 86156 Augsburg.

- Ogni terza domenica del mese, alle ore 16.00, celebriamo la Santa Messa a Lauingen nella Spitalkirche an der Donau.

Altre celebrazioni avverranno sempre nella chesa di St. Thaddäus, gli orari e le date verranno comunicati di volta in volta o previo accordi con il Missionario.


N.B.: Per le Confessioni il Missionario è presente ½ ora prima di ogni celebrazione.